Agenti della Polizia di Stato hanno denunciato a Catania una donna che, non potendo più tenere in casa il proprio cane a causa di dissidi con i vicini, aveva deciso di abbandonarlo lasciandolo legato con una corda, senza cibo e acqua, ad un palo della segnaletica stradale di via Sardo.

I poliziotti sono intervenuti, salvando l’animale da morte certa, grazie alla segnalazione di alcuni cittadini. La donna deve rispondere di maltrattamento di animali.

Il cane è stato rifocillato e affidato alle cure della struttura convenzionata con il Comune, il “Rifugio di Concetta”, in compagnia di un pastore tedesco di circa 4 mesi, anch’esso ritrovato nei giorni scorsi in uno stato di abbandono e privo di forze.