Un altro passaggio della vertenza del gruppo Aligrup si terrà giovedì (2 maggio) all’Ufficio provinciale del lavoro di Catania. Dove sarà redatto un nuovo verbale che andrà a corredare la pratica già in lavorazione al ministero del Lavoro per consentire ai 74 lavoratori della Global Service, azienda controllata da Aligrup Spa, di poter fruire della Cassa Integrazione che aspettano dal 3 dicembre 2012. Lo rende noto Paolo Magrì della Cisal -Terziario di Catania.

“Ho appreso la notizia lo scorso 24 di aprile da un colloquio che ho avuto con un funzionario ministeriale- spiega Magrì – e ho immediatamente sollecitato l’azienda che ha prontamente fissato un incontro all’ufficio del lavoro. Mi auguro che non ci siano altri rallentamenti e che il ministero autorizzi velocemente la Cigs (Cassa integrazione guadagni straordinaria) non appena riceverà il nuovo verbale che verrà immediatamente trasmesso non appena redatto e siglato. La mancata erogazione delle indennità di Cassa Integrazione in tempi brevissimi rischia di far salire ancor di più la tensione tra i lavoratori che oltre a non percepire la Cassa integrazione non ricevono gli stipendi dal mese di Settembre se non tramite qualche singhiozzante acconto di 200 euro ogni 30 o 40 giorni”.

clap