A causa dell’aumento dell’attività esplosiva dell’Etna, accompagnata da una significativa emissione di cenere in atmosfera, l’unità di crisi dell’aeroporto di Catania ha deciso di ridurre fino alle ore 9 di domattina il flusso degli aeromobili in arrivo limitandolo a 5 movimenti orari. Resta regolare l’operativo degli aerei in partenza.

La riduzione comporterà qualche ritardo che potrà essere monitorato, in tempo reale, sul sito dell’Aeroporto di Catania (www.aeroporto.catania.it), sull’app CTAairport (http://bit.ly/23cBnhm), su Telegram, il servizio di messaggistica istantanea su cui SAC – primo fra gli aeroporti italiani – ha attivato un canale (@aeroportocatania_bot) e sui profili Facebook e Twitter.