A partire dalle ore 14 è stato riaperto l’aeroporto di Comiso. A comunicarlo Sac e Soaco in seguito alla diminuzione della fase eruttiva dell’Etna comunicata nell’ultimo bollettino dall’ INGV.

Il traffico aereo della Sicilia orientale, dunque, torna regolare. Anche l’aeroporto di Catania, infatti, aveva subito dei disagi per la nube di cenere dell’Etna spinta dal vento verso sud.

Ieri il traffico verso lo scalo catanese aveva subito delle limitazioni, mentre è sempre stato regolare il traffico in partenza da Catania.