Un ‘corriere’ di droga piemontese è stato fermato dai finanzieri di Catania durante un controllo al Casello autostradale di San Gregorio.

Michele Totaro, 52 anni, originario della provincia di Torino trasportava addosso più di un chilogrammo di cocaina e viaggiava a bordo di una Opel Zafira.

I finanzieri hanno fermato l’auto in viaggio da Messina e perquisito Totaro con precedenti di polizia per stupefacenti. La droga era sigillata in un involucro, confezionato con cellophane e nastro da imballaggio, contenente la sostanza stupefacente.

Il quantitativo e la qualità della droga sequestrata, verosimilmente destinata al mercato della provincia etnea, avrebbe fruttato, nella vendita al dettaglio, oltre 70.000 euro