Solita storia e, inevitabilmente, solito risultato. Cambiano i protagonisti, cambiano gli allenatori, ma il Catania, in trasferta, ha sempre i soliti problemi. A Caserta nella seconda giornata di campionato arriva una sconfitta amara: 1 a 0 per i campani con un gol, realizzato nel finale, sfruttando una dormita colossale della difesa del Catania. Difficile giudicare dopo appena due partite, ma è evidente che ancora qualche cosa Lucarelli la deve sistemare, anche nell’atteggiamento che la squadra mette in campo. Il tempo è dalla parte del Catania, ma già alla prossima contro il Lecce, il Catania dovrà mostrare una faccia completamente diversa.... Leggi tutto