Con la produzione del Teatro Stabile di Catania, dal 5 dicembre 2017 Ninni Bruschetta porta in scena un testo inedito di Claudio Fava, caratterizzato dal forte impegno civile: “Il giuramento”, una storia d’epoca fascista che riesce a parlare con lucidità anche del nostro presente. Le musiche sono firmate da Cettina Donato, compositrice, arrangiatrice e pianista siciliana, prima donna italiana a dirigere orchestre sinfoniche classiche con repertorio jazz.

Novembre 1931, i professori universitari italiani sono chiamati a giurare fedeltà al Re e al Duce. Solo 12 su 1238 si rifiutano di dichiarare la propria obbedienza al regime, affrontando coraggiosamente le conseguenze di un simile gesto. “Il giuramento” è il testo teatrale con il quale Claudio Fava ha voluto raccontare la storia di uno di questi professori, Mario Carrara, un medico legale con vent’anni di esperienza nelle carceri italiane. Carrara si rende conto di quello che sta succedendo nel nostro paese, percepisce l’atmosfera soffocante che lo circonda, un clima fatto di obbedienza, conformismo e arrivismo. Si accorge anche che in pochi sono disposti a schierarsi contro lo status quo e a rischiare in prima persona. Quando gli viene chiesto di pronunciare il giuramento, decide di dire no, anche a costo di dover affrontare il carcere nel nuovo ruolo di condannato.

Ninni Bruschetta cura la regia di questa prima rappresentazione del testo di Claudio Fava, prodotta dal Teatro Stabile di Catania, con le musiche di una delle compositrici e pianiste più in vista della scena jazz italiana, Cettina Donato. Nel ruolo del protagonista Mario Carrara c’è David Coco, affiancato da Stefania Ugomari Di Blas, che interpreta la sua segretaria Tilde. Completano il cast Simone Luglio, nel ruolo del preside, Antonio Alveario, nel ruolo del collega di Carrara, il professor Pareschi, Liborio Natali, Pietro Casano, Federico Fiorenza, Luca Iacono e Alessandro Romano.

“Il giuramento” andrà in scena dal 5 al 17 dicembre 2017 al Teatro Stabile di Catania, per poi spostarsi in tutta Italia nel 2018, a partire dalla data di Noto del 18 febbraio, e poi al Teatro Biondo di Palermo dal 19 al 28 gennaio 2018. In seguito “Il giuramento” sarà a Terni l’1 e il 2 febbraio, a Città di Castello il 4 febbraio, a Foligno il 7 febbraio, a Spoleto il 9 febbraio, a Tuoro sul Trasimeno l’11 febbraio, a Torino dal 16 al 18 febbraio, a Milano dal 20 al 25 febbraio, a Bagnacavallo il 28 febbraio e a Forlì l’1 e 2 marzo.
... Leggi tutto