Palermo-Catania sarà un derby “scontato” e senza restrizioni. “Scontato” sui prezzi. Infatti, la società di viale del Fante ha deciso di abbassare i prezzi per riempiere  il Renzo Barbera. Il presidente Zamparini chiede ai propri tifosi di dare una mano alla squadra in un momento delicato per i rosanero.

Un posto in curva, o nel settore ospiti per i tifosi del Catania, costerà 10 euro; in tribuna Montepellegrino i biglietti andranno dai 15 ai 30 euro, mentre nella tribuna coperta i prezzi oscilleranno tra i 40 e i 200 euro. Inoltre, chi acquisterà i tagliandi per il derby siciliano usufruirà del diritto di prelazione per Palermo-Juventus, gara in programma il prossimo 9 dicembre, presentando il biglietto, anche se non sarà garantito lo stesso posto occupato.

Sarà anche un Palermo-Catania senza restrizioni per la prima volta dopo l’omicidio Raciti, avvenuto il 2 febbraio 2007. L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive non ha comunicato ulteriori restrizioni rispetto a quelle previste dalla normativa vigente. Dunque, una gara “normale”, dal punto di vista della sicurezza e dell’ordine pubblico, una gara finalmente come tutte le altre.