Nei giorni scorsi la macchina di “4 Ristoranti” è stata avvistata a Catania. La città è stata protagonista del programma in onda su Sky Uno in cui Alessandro Borghese sceglie il miglior ristorante under 30.

In gara c’erano Km.0, Buatta, l’Officina del gusto e la Corta di Biscari. Le modalità del gioco erano quelle di sempre: si doveva dare un voto alla location, al servizio, al conto e, infine, al menù. Ad esprimere il giudizio sono stati gli avversari, ma il vincitore è stato decretato dal noto cuoco Alessandro Borghese.

Nella puntata, l’ultima della seconda stagione, la vittoria è stata assegnata al ristorante KM.0, gestito da Marco. Nella cucina dello chef 27enne si mischiano sapori siciliani e genuini per regalare un’esperienza unica e anche esclusiva, dato che la location ha solo 25 posti.

Giovanissimi anche i gestori dei locali avversari. Giorgia, 30 anni, è una dei titolari di Buatta, il locale e birreria per giovanissimi che serve i pasti nei tradizionali barattoli di vetro. L’Officina del gusto è invece gestita dal 28enne Andrea, che propone hamburger e tagliate di carne. Infine, la Corte di Biscari offre soprattutto piatti di pesce ed è gestito da Lorena, anche lei di 28 anni.

Una sfida made in Catania che non può non aver lasciato l’acquolina in bocca.